Chi è Salvo2019-01-31T14:34:06+00:00

Chi è Salvo?

Bio.

Salvo La Rosa è nato a Catania il 5 agosto 1963 e da trentanove anni opera nel settore dell’informazione e dello spettacolo:  nel dicembre del 1979 comincia a collaborare col quotidiano La Sicilia; il 25 gennaio 1980 pubblica il suo primo articolo sul quotidiano catanese nelle pagine sportive; a marzo del 1980 conduce il suo primo spettacolo in teatro e a dicembre 1981 realizza il suo primo servizio televisivo per Antenna Sicilia, iniziando così una carriera che l’ha portato a diventare uno dei presentatori più amati dal pubblico siciliano. Diventato giornalista pubblicista nel 1982 (e proprio il 30 marzo 2017 l’Ordine dei Giornalisti di Sicilia gli ha consegnato il riconoscimento per i 35 anni di iscrizione all’Albo) e professionista nel 1989, nel tempo si è dedicato soprattutto alla conduzione televisiva e di spettacoli in ogni angolo della Sicilia e spesso anche a livello nazionale e internazionale. Dal 1994 al 2015 è stato ininterrottamente il conduttore su Antenna Sicilia e anche su varie emittenti  satellitari e su Sky del programma “Insieme”, in assoluto la trasmissione più seguita fra tutte quelle proposte dalle televisioni private italiane, con ascolti che in Sicilia hanno superato quelli delle emittenti nazionali. Con La Rosa “Insieme” è arrivato ad oltre 2.600 puntate, da sempre ha ospitato artisti nazionali e internazionali e una squadra ben affiatata di cabarettisti siciliani ed ha raggiunto livelli di popolarità straordinari, soprattutto tra i siciliani che all’estero hanno seguito la trasmissione anche attraverso i canali satellitari e in streaming. Con “Insieme” Salvo La Rosa, dal 2001 al 2008,  ha fatto anche otto tournèe estive televisive nelle più belle piazze e nei teatri più suggestivi della Sicilia: memorabile resta lo spettacolo realizzato al Teatro Greco di Taormina con quasi seimila spettatori presenti.
Nel luglio del 2015 Salvo La Rosa ha lasciato Antenna Sicilia e con la produzione di Francesco Grasso per Media Manager ha iniziato una nuova avventura televisiva di successo con il programma “Meraviglioso”: la prima edizione è andata in onda da marzo a giugno 2016 su TGS, RTP e sul canale satellitare di Sky “Viva l’Italia Channel”; la seconda edizione è andata in onda da novembre a giugno 2016 su Video Mediterraneo e sul canale satellitare Sicilia Sat.
Subito “Meraviglioso” ha fatto registrare il pieno consenso del pubblico, con ospiti eccezionali, una produzione di qualità e ottimi ascolti.E grazie all’ottimo successo raggiunto in Sicilia “Meraviglioso” è approdato anche a livello nazionale e da ottobre 2017 a marzo 2018 è andato in onda ogni venerdì sul network 7 Gold in tutta Italia: un altro grande riconoscimento per una produzione di qualità.
Dal mese di gennaio del 2018 La Rosa è stato nominato direttore artistico delle emittenti televisive TGS ed RTP e delle emittenti radiofoniche RGS e Antenna dello Stretto, che fanno parte del gruppo editoriale SES Gazzetta del Sud – Giornale di Sicilia e ha già realizzato dirette e trasmissioni importanti su tutto il territorio Siciliano. Da gennaio a maggio 2018, sempre su TGS ed RTP ha condotto “Meraviglioso – Incontri”, una nuova versione in salotto del suo programma tv “Meraviglioso”. Su TGS, RTP e su Viva l’Italia Channel su Sky, a settembre del 2018, Salvo La Rosa ha organizzato e condotto al Teatro Antico di Taormina il “GDShow”, un grande vento di spettacolo e solidarietà, con la partecipazione di artisti del calibro di Pippo Baudo, Il Volo, Red Canzian, Nino Frassica, Dolcenera, Enrico Guarneri, Nesli, Mario Venuti, I Soldi Spicci e Dave Monaco. Anche in questo caso il prestigioso Teatro Taorminese ha fatto registrare il tutto esaurito e l’intero incasso è stato devoluto in beneficenza. La Rosa ha presentato spettacoli di ogni genere, ma anche le dirette della Festa di S. Agata a Catania (ben 24 edizioni su Antenna Sicilia, 1 su Video Mediterraneo, 1 sul web e 1 su TGS-RTP), del Festino di Santa Rosalia a Palermo, della Vara a Messina e di tante altre importanti manifestazioni culturali, popolari, politiche, religiose, sportive e di solidarietà, e per quindici anni ha condotto anche il Telegiornale.
Per due anni, inoltre, nel 2009 e nel 2010, ha presentato la decima e l’undicesima edizione del “Festival della nuova canzone siciliana”, produzione storica di Antenna Sicilia, ideata nel 1980 da Pippo Baudo. Di Antenna Sicilia, insomma, è  stato per trentacinque anni il volto più amato e popolare.
In tutti questi anni La Rosa ha presentato e organizzato spettacoli, premi e manifestazioni culturali in ogni angolo della Sicilia e ha condotto anche spettacoli in Australia, negli Stati Uniti, in Germania e in Svizzera per le comunità siciliane, ricevendo nel 2010 in Florida il prestigioso premio come “Personaggio dell’anno e testimonial della Sicilia nel mondo” dalla CSNA, la Confederazione dei Siciliani del Nord America. Inoltre Salvo La Rosa ha collaborato in varie occasioni con Rai e Mediaset. Su Raiuno, infatti, nel 2002 e 2003 ha condotto i collegamenti con le giurie di ben due Festival di Sanremo; è stato l’unico inviato del programma “Novecento” di Pippo Baudo per due stagioni e con lo stesso Baudo ha fatto l’inviato per “Domenica in” e “Passo doppio”, mentre per Milly Carlucci è stato inviato di un’edizione del “Premio regia televisiva”. Su Raidue ha condotto per tre mesi il programma “Destinazione Sanremo”, in onda ogni pomeriggio dal lunedì al venerdì, facendo poi l’inviato per il serale della stessa trasmissione. Il 23 maggio del 2018 ha condotto in diretta su Rai 5 dal Teatro Massimo di Palermo il concerto della Banda della Polizia di Stato dedicato al ricordo degli agenti uccisi negli attentati di Capaci e di via D’Amelio. La trasmissione è stata replicata il giorno dopo su Rai 2. Il 20 luglio del 2018 per La Rosa è arrivata anche la conduzione, ancora al Teatro Antico di Taormina, della serata finale del 64° Taormina Film Fest, una delle più prestigiose e famose rassegne cinematografiche internazionali, e ha ospitato per l’occasione sul palco attori del calibro di Richard Dreyfuss, Rupert Everett, Matthew Modine, Maria Grazia Cucinotta e Michele Placido. Il conduttore Siciliano vanta anche due collaborazioni con Mediaset nei programmi “La festa del disco” su Canale 5 e “Coriandoli” su Retequattro.
Nel 2010 è stato insignito dal Presidente della Repubblica del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica per la sua prestigiosa attività professionale. Negli ultimi anni La Rosa ha intensificato la sua presenza sul web e sui social. Con le pagine “Salvo La Rosa Official” su Facebook (dove ha raggiunto i 101.000 iscritti), “Salvo La Rosa Tv” su Twitter e “Salvo La Rosa Tv” su Instagram, raggiunge ogni giorno decine di migliaia di followers in tutto il mondo con dirette, video, foto e post.

Contatti.

MediaManagerARTISTS

Piazza Europa, 13 – 95127 Catania CT
+39 095 2887858 / +39 392 1314500 / +39 340 7824961
artisti@mediamanager.itinfo@mediamanager.it